image-391

Catania Family Lab

info@cataniafamilylab.it

Vai a Facebook

Cercaci su Instagram

 

COLLEGAMENTI VELOCI


facebook
instagram

Il magazine delle famiglie


facebook
instagram
phone
messenger
whatsapp

Idee, news e informazioni utili

Idea per una festa in casa a tema Halloween

17-10-2020 03:23

cataniafamilylab

Family News,

Idea per una festa in casa a tema Halloween

img20191025140511-.jpg


La festa di Halloween è ormai alle porte. Giusto festeggiarlo in questo periodo assurdo di pandemia?



Certo che sì! Così eccovi qualche idea per poter trasformare un pomeriggio in casa in una perfetta festa di Halloween in famiglia!


Il 31 Ottobre, così come impone la tradizione anglosassone, è il giorno in cui arriva il momento di sfoderare i costumi e gli addobbi più spaventosi e per i più piccoli di passare di casa in casa a chiedere "Dolcetto o Scherzetto"?Si tratta di un'usanza che ha preso piede anche in Italia, conquistando sempre più appassionati. Quest'anno sicuramente non è consigliabile andare in giro a fare "dolcetto o scherzetto", ma perché rinunciare ad un pomeriggio diverso e divertente?


Come festeggiare Halloween a casa?

Salvo cambiamenti dati dai prossimi possibili DPCM, è ancora possibile invitare a casa fino a 6 persone. Quindi una piccola festicciola con qualche amichetto (magari di quelli che già si frequentano normalmente) è ancora possibile.Ma qualora siate del parere di evitare, con qualche accorgimento, potreste trasformare il pomeriggio in una festa con mamma, papà e sorellina/fratellino.Ecco qualche idea per una bella festa di Halloween in casa.


  • Organizzate una festa in casa, invitando pochi compagnetti, e divertitevi ad allestire la casa nel modo più brutto, spaventoso, ma confortevole, preparate dei dolcetti e dei giochi a tema come la mummia ( ecco in aiuto la carta igienica ) o il tenero fantasmino (aiutandovi con un lenzuolo bianco)
  • Cucinate ricette a tema come dei paurosi fantasmini di meringhe, biscotti stregati dalle sembianze spaventose, pizzette con delle olive sopra come fossero dei ragni, bustine di pop corn come fossero delle mummie, vellutata di zucca e tanto altro..
  • Preparate dei lavoretti con i bimbi, come ad esempio dei pipistrelli porta cioccolatini, streghette volanti, barattoli paurosi con dentro le lucine.
  • Create delle magliette con stampe fai da te, prendendo delle semplici magliette bianche e colorandole di ciò che più vi piace, scheletri, mummie, teschi, fantasmini, ecc..

Ecco i


passaggi

per un lavoretto di Halloween  da far portare a casa agli amichetti della festa che ci ha suggerito l'anno scorso la nostra amica


Katia Sorbello di Wedding and Party Planner

img20191025094544-.jpgimg20191025095212-.jpgimg20191025100708-.jpgimg20191025193348-.jpg


LEGGI ANCHE:



https://www.cataniafamilylab.it/ecco-perche-festeggiare-halloween-anche-durante-la-pandemia/


Le origini della festa di Halloween?

Come molti sanno, si parla di due provenienze diverse una


celtica

e l'altra


romana.

Secondo la


provenienza celtica

, si rintracciano le origini nella festa di Samahin, cioè della fine dell'estate. Per i celti ( popolo prevalentemente di pastori) il nuovo anno iniziava il 1 Novembre quando terminava la stagione calda ed iniziava la stagione delle tenebre e del freddo. Il raccolto era stato messo al sicuro e gli animali al riparo.Festeggiare Samahin serviva a rafforzare la comunità e ad unirla, assicurandosi la benevolenza degli dei. I celti credevano che alla vigilia diogni nuovo anno, dunque il 31 Ottobre,


Samahin

chiamasse a sè tutti gli spiriti dei morti e li unisse a quelli dei vivi, come rito propiziatorio del nuovo anno, scacciando gli spiriti maligni.Per fare questo, usavano vestirsi con delle maschere e accendere dei fuochi nei boschi, tornando ai villaggi con delle lanterne.Secondo la


provenienza romana

, alcuni studiosi hanno rintracciato le sue origine nella festa dei morti chiamata Parentalia, sostituita poi nel 840 d.C. da Papa Gregorio IV nella festa di Ognissanti (All-hallows) celebrata il 1 Novembre, distinguendola nel 1000 d.C. dal 2 Novembre cioè il giorno delle anime, un giorno per onorare i morti.Nel corso del 1900 questa festività ha cambiato volto, divenendo meno spirituale e più commerciale. Il boom economico del dopoguerra ha fatto si che si stabilisse l'usanza dei travestimenti, del


Trick or Treat

, delle zucche intagliate secondo la leggenda di


Jack O' Lantern

.In Italia si festeggia Halloween dalla seconda metà degli anni '90.Si tratta sempre di un'usanza commerciale, un modo per far si che soprattutto i bambini si travestano passando delle ore in compagnia di mostriciattoli.A presto e...Happy HalloweenA cura di


Katia Sorbello Wedding and Party Planner

Potrebbe interessarti anche:https://www.cataniafamilylab.it/lavoretto-di-halloween-un-tutorial-semplicissimo/


Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder