image-391

Catania Family Lab

info@cataniafamilylab.it

Vai a Facebook

Cercaci su Instagram

 

COLLEGAMENTI VELOCI


facebook
instagram

Il magazine delle famiglie


facebook
instagram
phone
messenger
whatsapp

Idee, news e informazioni utili

Il mio bambino non mi mangia: consiglio di lettura

28-05-2018 09:10

cataniafamilylab

Libri per Piccoli Lettori,

Il mio bambino non mi mangia: consiglio di lettura

bigstock-no-more-1006420-.jpg


Ciao a tutte, ho colto la proposta di fornire titoli o recensioni su letture che avevamo fatto e che ci sentivamo di consigliare.



Io vorrei proporre a tutte il libro di Carlos Gonzalez "Il mio bambino non mi mangia".


71dsi6-wgol-198x300-.jpg

Quando mi disperavo perché la mia piccola bimba di un anno non mangiava più, ho deciso di leggere qualcosa sull'argomento ed incuriosita ho ordinato questo testo. Devo dire che è stato illuminante a tal punto da consigliarne la lettura a tutte le neo mamme che conosco.


L'autore, un noto pediatra spagnolo, esperto in materia, spiega con semplici esempi quelli gli errori più comuni commessi soprattutto dai neo genitori alle prese con l'alimentazione dei propri piccoli. Spesso, infatti, pensiamo erroneamente che un bimbo non mangi abbastanza.


Probabilmente ciò che gli proponiamo va oltre i suoi bisogni. Noi adulti, talvolta, dimentichiamo quanto piccolo sia lo stomaco di un neonato e quanto basso sia il suo fabbisogno calorico. Così, insicuri ed alle prime armi, iniziamo un circolo vizioso.


Insistiamo col cibo, lo proponiamo e riproponiamo finché, a lungo andare, complicheremo il rapporto che il bambino avrà con l'alimentazione da adulto.


 


González

, invece,


esorta i genitori a fidarsi dei propri figli

.


 


Ulteriore ed illuminante spiegazione che fornisce González


riguarda l'andamento della crescita dei bambini, giusto per rasserenare i genitori e permettere di affrontare con meno angoscia questo aspetto.


L'essere umano, infatti, cresce a ritmi velocissimi fino al compimento del primo anno di vita, ritmi che, per forza di cose, non manterrà mai più ovviamente.


Per finire, altra perla che ho appreso da González riguarda la


gestione del momento della pappa

.


Secondo il pediatra, infatti, lasciando i propri bambini liberi di toccare il cibo, non rimproverando i loro iniziali e maldestri tentativi di fare da soli, verranno incoraggiati a mangiare presto autonomamente a differenza dei coetanei che a loro volta, invece, vengono imboccati.


Quindi


mai forzare un neonato

!


Niente trucchi, canzoncine o ricatti quando si ha a che fare con il cibo.


Fidatevi del vostro bambino, assecondate le sue richieste sin da subito, vedrete che come per magia, un bel giorno comincerà a mangiare di gusto, proprio come è successo a me. Infatti, non so se è stato solo un caso, ma da quando ho iniziato ad applicare i consigli di questo autore, mia figlia ha ricominciato a mangiare.


Proprio per questo motivo lo consiglio a tutte.


Buona lettura!


Chiara

 


Hai letto anche tu questo libro e vuoi dirci cosa ne pensi? Oppure hai letto un libro di cui vorresti suggerire la lettura ad altri genitori? Allora scrivici all'indirizzo cataniafamilylab@gmail.com e saremo felici di aggiungere i tuoi suggerimenti.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder